Obbligo evidenzia autorizz. nelle comunicazioni - crescitaweb 1

Vai ai contenuti

Obbligo evidenzia autorizz. nelle comunicazioni

Normative

Obbligo di indicare gli estremi dell'autorizzazione/accreditamento

Le società di ricerca e selezione di personale possono operare sul terriitorio nazionale solo se in possesso di autorizzazione rilasciata dal Ministero del Lavoro. Per essere autorizzate, le Agenzie devono possedere i requisiti giuridici, finanziari e i loro operatori specifiche competenze descritti nell’
Art. 5 del D.Lgs. 276/2003. Per verificare se una specifica società sia regolarmente iscritta All'Albo informatico delle Agenzie per il Lavoro gestito dal Ministero del Lavoro è possibile verificarlo sul sito di Cliclavoro. Se non risultasse iscritta in questo elenco, significa che la società svolge attività abusivamente e quindi non vi sono garanzie del rispetto dei requisiti normativi vigenti. Vi invitiamo a segnalarci queste casistiche all'indirizzo: info@crescitaweb.it

Alle società in possesso di autorizzazione, si rammenta che l'
Art. 9 del D.Leg. 276/03 "Comunicazioni a mezzo stampa internet, televisione o altri mezzi di informazione" al comma 2 prevede che:

In tutte le comunicazioni verso terzi, anche a fini pubblicitari, utilizzanti qualsiasi mezzo di comunicazione, ivi compresa la corrispondenza epistolare ed elettronica, e nelle inserzioni o annunci per la ricerca di personale, le agenzie del lavoro e gli altri soggetti pubblici e privati autorizzati o accreditati devono indicare gli estremi del provvedimento di autorizzazione o di accreditamento al fine di consentire al lavoratore, e a chiunque ne abbia interesse, la corretta e completa identificazione del soggetto stesso.


Torna ai contenuti